Caldaia con cessione del credito: offerta di EnelX

Avete visto in televisione o sui giornali la pubblicità di EnelX con l’offerta della caldaia a condensazione con un prezzo di vendita fortemente ridotto?

Vi sembre impossibile che una caldaia da oltre 2.000 euro di prezzo di mercato vi venga venduta a 800 euro?

Non è un’inganno, ma un’offerta veramente molto conveniente che sfrutta il meccanismo della cessione del credito.

Se hai bisogno di cambiare la tua vecchia caldaia, sicuramente l’offerta di EnelX è da prendere in considerazione.

Ti spiego come puoi pagare la tua nuova caldaia ad un terzo del valore di mercato.

Quando sostituisci il tuo vecchio impianto di riscaldamento con un nuovo sistema a risparmio energetico, come una caldaia a condensazione, hai diritto alle detrazioni fiscali del 65%. Normalmente paghi il prezzo intero e poi nelle successive 10 dichiarazioni dei redditi ti viene restituito il 65% sotto forma di sgravi fiscali. Recuperi lo sconto in 10 anni.

Che ne dici se invece di avere lo sconto rateizzato in 10 anni te lo offrissero tutto e subito? Conveniente no?

offerta EnelX caldaia con cessione del credito

Grazie alla cessione del credito hai la possibilità di cedere la detrazione fiscale per la realizzazione di un intervento di risparmio energetico a Enel X Italia (o ad altre aziende che adottano lo stesso sistema) che richiederanno le detrazioni fiscali al posto tuo. In questo modo benefici subito del valore economico dell’incentivo fiscale, cedendolo in un’unica soluzione e sostenendo solo la spesa della differenza.

La cessione del credito è un’operazione perfettamente legittima ai sensi dell’art.16-bis, comma 1, lett. h del DPR n. 917/1986 e s.m.i. (per la detrazione fiscale) e dell’art. 10, comma 3-ter del D.L. n. 34/2019 (per la cessione del credito).

per gli interventi di cui all’articolo 16-bis, comma 1, lettera h), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, i soggetti beneficiari della detrazione possono optare per la cessione del corrispondente credito in favore dei fornitori dei beni e servizi necessari alla realizzazione degli interventi. Il fornitore dell’intervento ha a sua volta facolta’ di cedere il credito d’imposta ai propri fornitori di beni e servizi, con esclusione della possibilita’ di ulteriori cessioni da parte di questi ultimi. Rimane in ogni caso esclusala cessione ad istituti di credito e ad intermediari finanziari.

Il Cliente può beneficiare della Cessione del Credito solo se ha i requisiti per chiedere la detrazione fiscale del 65% per interventi di Riqualificazione Energetica o del 50% per interventi di Risparmio Energetico (opere finalizzate al conseguimento del risparmio energetico). Per beneficiare dell’incentivo fiscale il pagamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario o postale parlante.

Requisiti per richiedere la cessione del credito del 65%:

Sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale esistente (caldaia, pompa di calore/impianto geotermico) con una nuova caldaia a condensazione con sistemi di termoregolazione evoluti (cronotermostato modulante).

Requisiti per richiedere la cessione del credito del 50%:

Sostituzione di un generatore di calore con una nuova caldaia a condensazione per il riscaldamento degli ambienti (con o senza produzione di acqua calda sanitaria) o per la sola produzione di acqua calda sanitaria per una pluralità di utenze ed eventuale adeguamento dell’impianto.

Come acquistale la caldaia con la cessione del credito

Il Cliente versa solo il 35% o il 50% dell’importo totale della fattura e cede il credito del 65% o del 50% come forma di pagamento parziale a Enel X, anziché portare in detrazione il 65% o il 50% nei 10 anni successivi all’acquisto.

Per consentire questa operazione, il Cliente deve, unitamente alla firma del contratto, firmare anche il modulo di cessione del credito, comprensivo di delega a Enel X, e il modulo di Comunicazione Cessione del Credito. Tali ultimi documenti saranno inviati da Enel X all’Agenzia dell’Entrate. Naturalmente l’acquirente non avrà più possibilità di portare in detrazione l’agevolazione fiscale, di cui ha già usufruito come sconto, ed a cui non ha più diritto.

Non solo la caldaia

Enel X dà la possibilità al Cliente di beneficiare della Cessione del Credito non solo per le caldaie a condensazione.

Puoi comprare questi prodotti ed avere subito l’agevolazione fiscale senza aspettare 10 anni:

Climatizzatori

opere finalizzate al risparmio energetico (con detrazione 50%) sia in caso di nuove installazioni di Climatizzatori, che in caso di sostituzione di un impianto di climatizzazione esistente.

intervento di riqualificazione energetica (con detrazione 65%) in caso di sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale indipendente con un climatizzatore a pompa di calore.

Impianti Fotovoltaici

opere finalizzate al risparmio energetico (detrazione 50%) con l’installazione di un impianto fotovoltaico.

Solare Termico

Realizzazione di un intervento di riqualificazione energetica (detrazione 65%).

Caldaia con cessione del credito: offerta di EnelX ultima modifica: 2019-11-08T17:23:27+01:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.