L’alternativa dell’affitto

casa in affitto conviene ?Il mutuo della nostra piccola confortevole casa è quasi estinto. Mancano poche migliaia di euro, con un piccolo sforzo economico potremmo chiuderlo.

Se vendiamo casa, a cui siamo molto affezionati e che adoriamo, è solo perchè con la nascita della seconda figlia è diventata veramente troppo piccola .

Ma la vendiamo con dispiacere e abbiamo considerato anche altre soluzioni.

Per esempio potremmo non venderla, ma darla in affitto. Ed aggiungendo all’affitto ricavato altri 200 euro al mese, forse anche meno, potremmo andare anche noi in affitto in una casa adeguata alle nostre esigenze.

Economicamente sarebbe una scelta più sostenibile, rispetto a ripartire con un altro mutuo sopra i centomila euro, con rata mensile sopra i 500 euro .

E quando le nostre esigenze cambieranno di nuovo e torneremo ad essere coppia con i figli sistemati altrove, potremmo tornare ad abitare in questa casa del centro storico.

Perchè non lo facciamo ? Parchè abitare la casa di proprietà è tutta un’altra vita.

Siamo venuti ad abitare in questa casa appena sposati, ma in affitto. L’abbiamo acquistata solo due anni dopo .
Pur abitando sempre nella stessa casa, solo dopo la firma del contratto di acquisto l’abbiamo sentita nostra . La nostra soddisfazione per la casa è aumentata considerevolmente.

Essere padrone di casa ti da una sicurezza ed una visione della vita familiare diversa da quando sei in affitto. Ti senti padrone della propria vita oltre che dell’appartamento in cui vivi.

Con la soluzione di affitto prospettata invece non saremmo più padroni di casa nostra con la responsabilità di essere i padroni di casa di qualcun’altro, con l’affitto da riscuotere, le manutenzioni straordinarie da affrontare, con le richieste dell’inquilino da valutare .

Inoltre se pure dopo 20 anni volessimo tornare a casa nostra quanto ci sarebbe costato questo trasferimento temporaneo? Tutti gli affitti pagati nel frattempo non ci porterebbero a nulla, ci ritroveremmo con il capitale investito in questa casa che non è cresciuto, mentre 20 anni di mensilità sarebbero andati persi.

Quindi dispiace vendere, ma dobbiamo fare la cosa giusta. E dobbiamo affrontare un po’ di sacrificio economico per crescere. La cosa importante sarà acquistare una nuova casa a cui potersi affezionare tanto quanto a quella attuale.

L’alternativa dell’affitto ultima modifica: 2013-09-12T19:35:23+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi