Dalle foto al video immobiliare

Youtube ha centinaia di migliaia di accessi al giorno.  Certo chi accede di solito cerca tutt’altro che un video immobiliare, con immagini di una casa in vendita. Ma inserire i video immobiliari sta diventando una prassi significativa da parte delle agenzie immobiliari, che pubblicizzano questa novità e fanno nascere nuovi portali di annunci video.

Noi cerchiamo di sfruttare la pubblicità di questo nuovo modo di mostrare le case in vendita ed abbiamo pubblicato il nostro video-annuncio. Tra tanti che visitano il portale dei video, se anche per puro caso qualche decina di persone visualizza il nostro filmato è tutto di guadaganto.

Inoltre il filmato una volta pronto può essere utilizzato in altro modo, pubblicandolo sul proprio profilo facebook o anche su portali di annunci specializzati che permettono anche la segnalazione dei video (ce ne sono un paio).

Realizzare il video è stato semplicissimo: abbiamo semplicemente utilizzato le foto già fatte e messo un sottofondo musicale.

In ambiente Windows, già dai tempi di XP, è precaricato nel sistema operativo il programma Microsoft Movie Maker, nelle sue varie versioni. E’  adatto a fare semplici filmati, senza bisogno di nessuna conoscenza tecnica, ed è di facile apprendimento.

Esistono comunque tanti programmi freeware per trarre un filmato dalle foto .

Con Movie Maker, dalla funzione aggiungi foto, abbiamo caricato tutte le foto che avevamo scelto per la presentazione del nostro appartamento e le abbiamo sistemate in un ordine preciso, come se fosse una vera visita virtuale alla casa.

Abbiamo quindi messo prima le foto dell’esterno e poi le varie stanze nella sequenza in cui sono disposte in casa, per finire con le vedute dal balcone. Inoltre abbiamo aggiunto un paio di immagini contenenti del testo descrittivo (l’annuncio vero e proprio ed i nostri recapiti) preparate semplicemente con la funzione testo di microsoft Paint.

Per ultimo abbiamo scelto una musica di sottofondo, tranquilla e rilassante. La prima scelta non è andata bene perchè nonostante abbia scelto una rapsodia di Johann Sebastian Bach, youtube l’ha segnalata come coperta da copyright. Su Youtube è stato comunque possibile sostituire automaticamente il brano con uno libero da diritti, scelto tra la libreria messa a disposizione dal sistema.

Il risultato mi sembra abbastanza soddisfacente, considerato che ho impiegato pochissimo tempo a prepararlo. Speriamo che nel complesso aiuti anche questo video a ricevere contatti.

Dalle foto al video immobiliare ultima modifica: 2013-07-08T21:46:35+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi