Compravendita immobiliare nel settore turistico sulla costa adriatica: ecco perché conviene

Acquistare la seconda casa solitamente significa farlo per metterla in affitto, per proporla ai turisti che ogni anno affollano le città italiane, sul mare così come in montagna. Almeno, affittarla per alcuni mesi all’anno.

Tra le zone italiane in cui investire è ancora redditizio c’è la costa adriatica, a voler essere più precisi, quella abruzzese. Da sempre considerata una delle zone più vive e floride del Bel Paese, la sua proposta turistica mette tutti d’accordo. Ecco perché viene scelta per le vacanze estive e invernali ma soprattutto gli investimenti immobiliari.

I turisti la amano, considerato che secondo dati Istat si attesta come la quinta regione italiana nella classifica nazionale relativa alle strutture ricettive più amate dai turisti con l’83% e la soddisfazione generale dei viaggiatori è pari all’86,1%. Il parere positivo nei confronti dell’accoglienza raggiunge il 95%.

L’anno del boom turistico sembra essere stato il 2017, quando sono stati registrati 1.548.653 arrivi di turisti nelle strutture ricettive dell’intero territorio regionale, che hanno prodotto 6.193.473 presenze, ovvero di giorni di permanenza, in aumento rispetto all’anno precedente.

Da quell’anno a oggi, si è registrata una presenza costante con segno positivo.

Nella classifica degli arrivi il primo posto è occupato da Montesilvano con 136.406 arrivi, seguito subito da Pescara con 132.199 e da Giulianova con 95.781 arrivi.

mappa Giulianova

Secondo studi di settore, inoltre, l’Abruzzo è una regione che piace nel mondo soprattutto a turisti tedeschi e svizzeri e in Italia a laziali e marchigiani. Non che gli altri siano esclusi.

I motivi sono svariati, ma il più frequente è quello della tranquillità e della bellezza della zona. Del resto, è innegabile che la costa adriatica e quella abruzzese, nello specifico, rappresentino uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti di tutto lo stivale.

Perché investire sulla costa abruzzese

Investire sulla costa abruzzese è redditizio, questo è un dato di fatto. Il dettaglio da non sottovalutare è affidarsi a realtà immobiliari che siano competenti ed esperte. Per acquistare un immobile in questa zona è utile consultare le case in vendita di Passacqua Immobiliare per capire quale potrebbe essere la soluzione ideale per le proprie esigenze e il proprio budget. Non è un segreto che l’acquisto della seconda casa rappresenta un insieme di idee e necessità molto diverse da quelle che hanno portato i potenziali acquirenti a scegliere la prima casa, quella della vita.

Il secondo immobile nel 90% dei casi è un progetto finanziario, un investimento duraturo e proficuo, se progettato con attenzione e criterio, altrimenti potrebbe trasformarsi in un’arma a doppio taglio.

Quando si decide di investire nel settore turistico è importante tener presenti alcuni elementi decisamente preziosi. Il primo è sicuramente quello delle città con maggior ritorno di capitale, quelle più redditizie. A questo elemento segue quello della stagionalità. Se si tratta di località sulla costa è chiaro che siano affittabili nei mesi che corrispondo alle vacanze estive, quindi al periodo che va da maggio a ottobre, con qualche eccezione anche ad aprile. I mesi più attivi si possono considerare 6. A differenza delle città d’arte è chiaro che qui ci sia una stagionalità più breve, ma molto più intensa, tanto da coprire quasi tutto il resto dei mesi invernali. Senza contare che non sono pochi i turisti stranieri che amano viaggiare e scoprire l’Italia anche fuori stagione.

Qualche numero

Nel 2018 si è registrato un aumento delle compravendite del 6,6% e una diminuzione dei prezzi del 2,5%. Secondo i dati del Fiaip, la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, il piccolo risparmiatore è assolutamente tornato a investire sull’immobile,

I risparmiatori italiani, valutando gli scarsi rendimenti dei titoli di Stato e la volatilità dei mercati immobiliari, si sono rifugiati nell’investimento immobiliare. Numerosi acquisti sono stati realizzati come investimenti alternativi di medio lungo termine.

Le tipologie di appartamenti maggiormente richiesti sono quelli di buono stato, piccola quadratura, acquistati in zone centrali e semi centrali. Le unità residenziali maggiormente compravendute sono i trilocali e i mini appartamenti bilocali. Tipologie di immobili ideali per qualsiasi tipo di turista arrivato in Italia per scoprire le bellezze del paese, quindi in cerca di una casa funzionale, dotata di tutti i comfort ma non necessariamente di grandi dimensioni.

I prezzi delle case hanno registrato una diminuzione del 2,5%.

Compravendita immobiliare nel settore turistico sulla costa adriatica: ecco perché conviene ultima modifica: 2019-08-02T12:01:58+02:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.