Progettazione di interni semplice e immediata

cameretta con autodesk Homestyler

Oggi siamo passati dalla teoria alla pratica per l’acquisto della nostra nuova casa.

Abbiamo avuto un colloquio con il promotore di un nuovo complesso edilizio in costruzione nel nostro paese .

Abbiamo parlato del progetto urbanistico, della disposizione degli appartamenti, delle finiture, del costo. E tutto davanti a disegni e piantine .

Capire una piantina non è difficile, specialmente con il tecnico davanti che te la sta illustrando, ma rapportare le dimensioni dalla carta alla realtà può essere un po’ più difficile e le dimensioni dette a parole spesso sono diverse da come ce le immaginiamo.

Per esempio nella piantina la cameretta era arredata con un solo lettino, mentre la nostra esigenza sarebbe di avere due lettini per bambini. La stanza sarà sufficientemente grande ? Il tecnico ci ha dato le misure,  mt 3,50 X 3,75, assicurandoci che potevamo arredare anche con due lettini. Ma quanto sarebbe lo spazio disponibile restante ?

Una volta a casa ho fatto una prova di arredamento.

Con google Chrome, da una nuova tab, ho selezionato Google Chrome store, l’area internet con cui è possibile installare applicativi nel browser .

Tra le app ho scelto l’applicazione Autodesk Homestyler è l’ho aggiunta alle applicazioni disponibili.

Il browser google Chrome è diventato così un programma di arredamento di interni, in italiano e subito utilizzabile.

Non c’è bisogno di fare nessuna registrazione. L’unica accortezza è scegliere dal menù Visualizza l’unità di misura in metri, visto che quella di default è in piedi.

Almeno per ora non ho bisogno di realizzare grandi progetti, voglio solo vedere graficamente inseriti due lettini in una stanza dalle misure indicate.

Quindi ho scelto dalle opzioni la voce – parti da zero – ed ho disegnato un rettangolo  e poi ho impostato le misure a  3,50 X3,75 semplicemente trascinando gli angoli della piantina.

A questo punto dal menù (la casettina verde) ho scelto struttura – finestre per inserire la finestra nel muro.

Quindi dallo stesso menù Arredi – Camera da letto – letti,  ho scelto un letto dalle misure standard ed ho trascinato il disegno nella semplice piantina prima preparata.

Con lo stesso sistema ho aggiunto un cassettone.

Ho provato varie disposizioni nella stanza, girando e spostando gli elementi fino ad ottenere la soluzione che più mi piace. E che mi ha confermato che due letti entrano nella stanza, ma non lasciano molto spazio a disposizione.

Comunque in 7-8 minuti, partendo da zero, ho potuto provare la disposizione dei mobili nella stanza, grazie a questa semplicissima applicazione.

autodesk homestyler

 

 

Progettazione di interni semplice e immediata ultima modifica: 2013-04-24T18:41:35+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi