Pavimentazione in pietra

La pietra naturale e le sue varietà

La pietra naturale si adatta a qualsiasi ambiente, interno o esterno, apportando qualità, estetica ed originalità all’edificio che ne viene interessato. Da secoli, pietre per esterni come sampietrini, lastre, ciottoli e cubetti di porfido vengono utilizzati come materiale per la costruzione di meravigliose pavimentazioni e rivestimenti outdoor.

Tra i materiali maggiormente utilizzati spiccano il porfido e la lessinia, pietre naturali tra le più adatte ad essere posate in esterno, grazie alle loro caratteristiche di durezza, resistenza e antiscivolosità, che permettono di mantenere invariata la loro bellezza e compattezza nel corso degli anni.

Allo stesso modo, la luserna e il granito, pietre per esterni nobili e molto ricercate, si possono trasformare in un prezioso elemento di arredo dalle tonalità calde, che si integri perfettamente con il paesaggio verde o cittadino, antico o moderno.

Questi prodotti, oltre ad essere intrisi di raffinata eleganza, hanno il vantaggio di mantenere inalterata la loro durezza anche in spessori estremamente fini, perciò risultano altrettanto resistenti ai carichi e ad ogni tipo di perturbazione atmosferica. La beola è invece perfetta per i luoghi dove la presenza del pavimento bagnato potrebbe comportare la possibilità di scivolate accidentali, come attorno alle piscine o sui pavimenti in pendenza.

Ciò che accomuna tutti questi tipi di pietre per esterni, oltre al fatto di conferire a terrazzi, vialetti, rivestimenti di piscine e patii un’eleganza davvero unica, è la loro resistenza al tempo, all’usura, al peso dei mezzi pesanti, e alle condizioni atmosferiche, quindi rappresentano la soluzione ideale da impiegare in qualsiasi contesto.
pavimentazione in pietra

Idee per realizzare pregiate pavimentazioni esterne in pietra.

Le pietre per esterni sono materiali che rendono possibile la creazione di stradine o vialetti che possano agevolmente collegare un posto ad un altro, come il passaggio dal cancello d’ingresso, alla porta  d’entrata di casa, ma non solo.

Sono funzionali anche per la realizzazione di affascinanti zone relax, da sfruttare nelle stagioni dal clima mite, ad esempio un patio che circondi la tua piscina o che ospiti tavoli, sedie e barbecue dove realizzare bellissime feste con gli amici.

A seconda del risultato che si vuole ottenere, è possibile acquistare tipologie di pietre per esterni differenti per caratteristiche e forma, dai blocchetti di granito, alle lastre di beola, fino ad arrivare ai ciottoli di porfido. Ciò che differenzia le pavimentazioni al di là del tipo di pietra è però la superficie che può essere lasciata opaca, oppure levigata o sabbiata.

Per scegliere i materiali più esclusivi che sappiano valorizzare qualsiasi tipo di ambiente a tua disposizione, il nostro consiglio è quello di rivolgervi ad una ditta professionale ed esperta, nella lavorazione delle pietre per esterni che sappia offrire un servizio a 360 gradi, dalla progettazione, alla posa in opera, alla manutenzione della pavimentazione in pietra.

Pavimentazione in pietra ultima modifica: 2016-10-25T20:49:51+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi