La carta mente, meglio vedere i muri di persona

nuova costruzioneStiamo seguendo con molto interesse un cantiere per due nuovi condomini in costruzione, in una zona molto interessante del nostro paese, dove sorgerà anche un nuovo supermercato, vicino alla zona commerciale ed agli impianti sportivi .

Ci interessa anche perchè preferiremmo una casa di nuova costruzione e visto il territorio ormai saturo non è che ci siano molte occasioni di vedere dei cantieri in giro.

Comunque abbiamo visto il progetto su internet, dove si può seguire con video e foto l’avanzamento dei lavori e siamo stati a parlare con il venditore che ci ha fornito di piantine e dato informazioni generali.

Ieri è stato il momento della visita in cantiere, dove abbiamo toccato con mano i muri, e c’è stata qualche sorpresa .

Sulla carta avevamo scelto due precisi appartamenti. Il loro punto di forza è una chiostra privata sul retro della casa molto spaziosa. Inoltre uno dei due appartamenti, di 87 mq, ha la cucina separata e non un angolo cucina come la maggior parte degli appartamenti del complesso in costruzione.

Quando siamo stati sul posto abbiamo prima di tutto notato che i lavori sembrano in ritardo. Le facciate esterne sono concluse, ma l’interno è per buona parte allo stato grezzo. Il portone è solo in parte piastrellato, gli appartamenti hanno poco più che i muri eretti, ma con tutti gli infissi già pronti (e non protetti).

Questo nonostante il termine per la consegna dei lavori sia fissato per gennaio 2014. Il venditore era molto sicuro che i lavori saranno consegnati senza ritardo, ma i dubbi sono più che legittimi. Non tanto per i lavori da fare. Si tratta di finire di pavimentare, rifinire gli attacchi delle utenze, fare i bagni ed altri piccoli lavori. Ma gli appartamenti sono tanti e tutto si moltiplica.

Comunque, visto che per comprare noi dobbiamo prima vendere il nostro appartamento, non è detto che un po’ di ritardo ci dispiaccia.

Comunque gli appartamenti sono belli, ma passare dalla carta al mattone ci ha un po’ confuso. Perchè se avevamo scelto due ben precisi appartamenti per la chiostra, questa si è rivelata soffocata da una parete di roccia, buia, umida .

Inoltre ad occhio le camere sono sembrate più piccole di quello che ci aspettavamo. La cameretta per i bambini in particolare non sembra delle misure giuste per due lettini. Anche il balcone sul davanti, grande ed uno dei punti di forza di questi appartamenti, aveva la vista un po’ limitata dal monte davanti, anche se distante.

Ma non è stato un viaggio a vuoto perchè abbiamo visitato anche altri appartamenti (nel complesso edilizio c’è molta varietà di tipologia) e ce ne è piaciuto subito uno che sulla carta avevamo scartato.

Questo appartamento è d’angolo e gode di una vista migliore rispetto agli altri. Non ha la chiostra, ma il balcone gira intorno a due lati della casa e potrebbe essere anche più funzionale.

E’ più piccolo degli altri, ma forse meglio suddiviso, con un grande salone con angolo cottura all’entrata ed un disimpegno che da sulle due camere divise dal bagno centrale, con vasca . La cameretta per i ragazzi è grande quanto quella matrimoniale ed essendo quadrata è meglio divisibile per le esigenze del maschio e della femmina, anche perchè negli altri appartamenti una parete era divisa a metà dalla porta finestra per accesso sulla chiostra, che qua non c’è.

Insomma una visita sul posto è assolutamente necessaria e noi abbiamo cambiato completamente idea rispetto a quanto visto sulla carta. Adesso la prima scelta è questo appartamento di circa 20mq più piccolo rispetto agli altri, non ha la cucina abitabile, non ha un ripostiglio, ma sembra molto più adatto alla nostra famiglia ed il balcone ha uno spazio aperto davanti, per buona parte del giorno rivolto al sole. Cosa che sulla piantine non si riescono  a valutare.

La carta mente, meglio vedere i muri di persona ultima modifica: 2013-10-13T16:42:40+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi