I tre parametri su cui basare la ricerca della nuova casa

cartello vendesiPer rendersi conto di quali siano i prezzi attuali degli appartamenti abbiamo avviato una ricognizione a tappeto delle varie fonti di informazione per la ricerca di immobili.

Tra ricerche virtuali sui vari siti online, sia di annunci generici che specializzati nel settore immobiliare, bacheche nelle vetrine delle agenzie immobiliari e loro giornalini periodici gli immobili in vendita sono davvero tanti, anche se sono moltiplicati dal ripetersi dello stesso annuncio su tutti i mezzi possibili.

Gli appartamenti che poi andremo effettivamente a visionare comunque si riducono parecchio facendo una selezione in base a tre parametri fondamentali:

il prezzo . Naturalmente è un fattore determinante. Inutile sprecare tempo su appartamenti fuori dalla nostra portata economica. Quando si cerca casa la prima cosa è stabilire quanto siamo in grado di spendere, considerando anche quale rata di mutuo possiamo sopportare e calcolando in modo inverso il capitale che possiamo farci prestare dalle banche. Stabilito una forbice di importi, possiamo prendere anche in considerazione case la cui richiesta è maggiore di 20.000-30.000 euro rispetto alla nostra disponibilità. Il prezzo è sempre trattabile anche se non specificato e nessuno ci impedisce di fare un’offerta leggermente più bassa di quanto richiesto. E’ inutile anche andare a vedere case che costano molto meno di quanto ci siamo prefissi. Il prezzo richiesto è comunque indicativo della qualità della casa e se possiamo spendere per una casa con un bel terrazzo o una camera in più non bisogna rinunciarci.

la zona. Una volta stabilito, per legami familiari o esigenze lavorative, in quale paese o quartiere di città si vuole abitare, si deve concentrare la ricerca in questa zona predefinita. Per la casa spendiamo un sacco di soldi e per non rimpiangerli la dobbiamo amare. Alzarsi tutte le mattine mezz’ora prima per fare 30 km di auto per andare a lavoro perchè si è preso la casa fuori zona può far sorgere molti rimpianti. E poi ci sono le esigenze della famiglia, l’asilo o la scuola dove dobbiamo portare i figli due volte al giorno, i nonni che ci possono aiutare solo se non abitano troppo lontano, la possibilità di andare a fare spese a piedi. Certo scegliere zone troppo prestigiose incide poi nel prezzo, quindi bisogna essere consapevoli del giusto equilibrio fra risparmio sul costo finale e agi a cui rinunciamo per ottenerlo.

la casa a misura . Per fare l’acquisto perfetto dobbiamo stabilire prima di cosa abbiamo bisogno e non allontanarsi da questo presupposto. Prima di tutto la grandezza della casa ben rapportato al numero degli abitanti e poi le varie necessità. Il numero di camere per esempio. Per i ragazzi basta una cameretta oppure essendo di età molto diversa o un maschio ed una femmina avranno bisogno di stanze separate ? Quanti bagni ? Angolo cottura o cucina spaziosa ? Se ci sono animali domestici qual’è lo spazio di cui hanno bisogno ? Meglio un bel terrazzo o un piccolo giardino ? Posto auto o garage ?

Solo dopo aver stabilito questi tre punti potremo realmente metterci a cercare una nuova casa senza impazzire dietro alle decine di annunci immobiliari che troveremo online o in agenzia. E a questo punto i possibili appartamenti da visitare probabilmente scendono a poche unità perchè combinare alla perfezione budget, zona e casa ideale è molto difficile.

I tre parametri su cui basare la ricerca della nuova casa ultima modifica: 2013-02-01T22:49:22+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi