Come gestire il cartello Vendesi

Una piantina da distribuire per vendere casa

Far sapere a tutti che la propria casa è in vendita è molto importante, specialmente se si vuole concludere senza servirsi di un’ agenzia immobiliare.

Quindi la vendita dell’appartamento va segnalata con i riconoscibilissimi cartelli ‘Vendesi‘.

Dove posizionare il cartello ? Intanto bisogna dire che la legge impone l’affissione solo sull’edificio in vendita.

Non è consentito fissare il cartello a pali della luce o stradali, ad alberi, panchine, pensiline dell’autobus o a qualsiasi altro arredo urbano.

Il cartello, che è esente da imposta di bollo o di pubblicità, deve essere affisso alle mura dell’immobile in vendita e non ad altri edifici.

Tra l’altro oltre che ad essere la posizione consentita, è anche la più efficace. Oltre a trasmettere il messaggio della proposta di vendita, il cartello individua così esattamente dove e cosa è in vendita.

Quindi dove mettere il cartello ? Il punto più efficace è al balcone di casa. Individua subito nella palazzina qual è l’appartamento in vendita e consente le prime considerazioni. Stato dell’appartamento (almeno giudicando da infissi e ringhiere), esposizione, vista.

Ma, se si sta oltre il primo piano, un cartello al balcone o alla finestra è solo la prima indicazione. Inutile scriverci sopra informazioni o numeri di telefono, che non possono essere letti data la distanza.

Quindi un secondo cartello deve essere messo all’ingresso di casa.

Meno efficace, perchè indica il portone di ingresso, ma non l’appartamento specifico, ma più utile per comunicare a chi rivolgersi e le prime informazioni che si intendono divulgare, metri quadri, numero di stanze e prezzo.

La combinazione dei due cartelli può dare già molte informazioni a chi è in cerca di un appartamento nella nostra zona .

Nel nostro caso abbiamo voluto aggiungere qualcosa. Al cartello ‘vendesi’ posto all’ingresso, che è ugualmente efficace di quello sul balcone avendo un ingresso indipendente e non un portone, abbiamo aggiunto una piantina.

Mostriamo così subito a chi passa la disposizione delle stanze, con i metri quadri calpestabili, la disposizione delle finestre e la presenza del balcone, che non si può intuire dalla via di ingresso.

A lato della rappresentazione grafica tutte le informazioni essenziali sull’appartamento e sui recapiti da contattare, indirizzo, numero di telefono ed email.

La piantina non è una sola, ma fotocopiata più volte ed inserita in una busta da documenti trasparente, con la scritta PRENDIMI. Così chiunque può prenderne una copia e portarla a casa, per mostrarla ai familiari, per valutare con calma, per portare con se il numero di telefono da contattare anche se non ha da scrivere con sè.

Puoi vedere la piantina che abbiamo affisso al nostro ingresso in questo file PDF.

Come gestire il cartello Vendesi ultima modifica: 2014-06-24T23:04:56+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi