100 case per me possono non bastare

annunci immobiliari poco credibiliUna conseguenza del mercato fermo è che le agenzie immobiliari non hanno più posto nelle loro bacheche degli annunci.

Se per vendere casa occorrono oltre 12 mesi di media, in questo momento in vendita ci sono le case messe sul mercato un anno fa più tutte quelle che via via sono state messe in vendita nei mesi successivi.

Se faccio una ricerca su idealista.it in questo momento nel mio piccolo paese ci sono più di 100 appartamenti in vendita.

Finora abbiamo pensato che il difficile fosse vendere la nostra attuale casa, in questo particolare momento di immobilismo del mercato immobiliare; una volta venduta la vecchia, comprare la nuova casa sarebbe stato abbastanza semplice: vista l’ampia offerta a disposizione il difficile sarebbe stato scegliere.

Però non è il caso di trastullarsi e perdere tempo. Nell’esatto momento in cui si firma il rogito di vendita bisognerà avere le idee ben chiare verso quale abitazione riverseremo il nostro investimento.

Prima di tutto perchè il nuovo proprietario sarà impaziente di entrare in possesso della casa, e dovremo fare il trasloco sufficientemente in fretta (anche se abbiamo possibilità di appoggiarsi altrove), in secondo luogo perchè non bisogna correre il rischio che il mercato riprenda ed i prezzi tornino a salire tra il momento in cui si è venduto ed il momento in cui si acquista l’abitazione nuova.

Perciò oggi abbiamo iniziato a scremare gli oltre cento annunci che abbiamo trovato online e, amara sorpresa, abbiamo scoperto che di tutti gli appartamenti in vendita ne acquisteremmo solo uno, e sorvolando su alcuni difetti. Un annuncio buono su 1oo !

Intanto una grande scrematura viene fatta sul prezzo. Inutile mirare ad appartamenti troppo costosi per noi, ma anche quelli che costano troppo poco rispetto alla realtà del mercato (nel nostro paese turistico vengono spacciati per appartamenti dei semplici magazzini con un letto e un bagno).

Molti altri vengono scartati per la zona in cui si trovano, troppo periferici o in aperta campagna.

Altri non sono adatti alle nostre esigenze familiari, con una sola camera o al quinto piano senza ascensore.

Ovviamente ci aspettavamo che molti appartamenti non sarebbero stati adatti al nostro budget o alle nostre esigenze.

La sorpresa è stata che della ventina di appartamenti rimasti, la quasi totalità venga scartata subito con la semplice consultazione online, figuriamoci andando a vederli personalmente.

Di molti appartamenti si capisce benissimo perchè siano in vendita da oltre un anno, nonostante i prezzi ribassati più volte.

Grazie anche ad un po’ di indagine incrociando le foto su portali di annunci diversi, un po’ di street view, ed attenzione ai particolari che si intravedono dalle finestre, in un piccolo paese è facile individuare quale sia l’appartamento in vendita anche se nell’annuncio non è indicata la via.

Edifici fatiscenti, abitazioni sotto il livello stradale, finestre ad un paio di metri dal muro dell’edificio di fronte; magazzini spacciati per appartamenti e quindi senza finestre, camerette che in realtà sono solo un soppalco in legno sopra il salotto; accessi improbabili da vicoli bui e malandati, terrazze che chiaramente sono la chiostra del palazzo spacciata per annesso privato.

E’ vero che in vendita ci sono centinaia di appartamenti, ma quelli in cui una famiglia potrebbe davvero abitare sono veramente pochi. Il mercato non è fermo, il mercato è viziato da situazioni immobiliari al limite della decenza, che non possono essere considerate vere proposte di vendita.

100 case per me possono non bastare ultima modifica: 2014-09-29T21:50:49+00:00 da admin-Salvatore

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Questo sito può utilizzare i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi