Come risolvere i problemi alle fondamenta

sistema kappazeta

Gli immobili in vendita nel mercato immobiliare possono avere qualsiasi età, possono essere recenti costruzioni o addirittura immobili storici.

Ogni immobile risente dell’azione del tempo in modo più o meno pesante.

In alcuni casi sia degli errori progettuali o di scelta del materiale all’atto della costruzione, sia una cattiva manutenzione, possono portare l’immobile a perdere la propria stabilità per danni alle fondazioni o a veder nascere sulle strutture delle profonde crepe.

Un immobile che si presenta in queste condizioni non è molto appetibile sul mercato, ma non è automaticamente escluso dalle possibilità di compravendita.

Facendo fare ad un tecnico specializzato una attenta valutazione dello stato strutturale dell’immobile, si può verificare che il danno non sia così compromettente e risolvibile senza neanche un grosso investimento.

Chi ha interesse a fare questa ristrutturazione ? Leggi tutto »

Come gestire il cartello Vendesi

Una piantina da distribuire per vendere casa

Far sapere a tutti che la propria casa è in vendita è molto importante, specialmente se si vuole concludere senza servirsi di un’ agenzia immobiliare.

Quindi la vendita dell’appartamento va segnalata con i riconoscibilissimi cartelli ‘Vendesi‘.

Dove posizionare il cartello ? Intanto bisogna dire che la legge impone l’affissione solo sull’edificio in vendita.

Non è consentito fissare il cartello a pali della luce o stradali, ad alberi, panchine, pensiline dell’autobus o a qualsiasi altro arredo urbano.

Il cartello, che è esente da imposta di bollo o di pubblicità, deve essere affisso alle mura dell’immobile in vendita e non ad altri edifici.

Tra l’altro oltre che ad essere la posizione consentita, è anche la più efficace. Oltre a trasmettere il messaggio della proposta di vendita, il cartello individua così esattamente dove e cosa è in vendita.

Quindi dove mettere il cartello ? Il punto più efficace è al balcone di casa. Individua subito nella palazzina qual è l’appartamento in vendita e consente le prime considerazioni. Stato dell’appartamento (almeno giudicando da infissi e ringhiere), esposizione, vista. Leggi tutto »

Ottima esposizione, se le finestre guardano a Sud

esposizione della casa

Quando si gira in cerca di una nuova casa da comprare bisognerebbe girare con una bussola in tasca o almeno accertarsi che il nostro nuovo smartphone abbia un app che indichi i punti cardinali .

Non è per orientarsi tra i tanti annunci o per cercare di raggiungere senza indicazioni l’appartamento in vendita, ma per valutare attentamente un aspetto che troppo spesso viene sottovalutato.

Come è esposta la casa ? In quale direzione guardano le finestre della casa ? Quale stanze godono della luce del sole al mattino od alla sera o addirittura ci sono stanze che non vengono mai illuminate dalla luce naturale ?

Ottima esposizione, si legge spesso negli annunci. E questa caratteristica incide molto sul costo, e giustamente, perchè l’esposizione incide tantissimo nella vivibilità della casa.

Una casa che è illuminata nella maggior parte delle ore diurne dalla luce naturale del sole è sicuramente da preferire. Non solo per un miglior risparmio energetico che può garantire, ma perchè una casa ben illuminata è più bella e regala buonumore alle persone che la abitano. Leggi tutto »

annuncio gratis su casa.it

anniversario con regalo di casa.it

In occasione del suo diciottesimo anniversario casa.it, il sito di annunci immobiliari più conosciuto, apre agli annunci gratis.

Finora erano previste solo inserzioni a pagamento. In questi giorni è invece possibile inserire annunci immobiliari gratis e anche se non ci sono notizie in merito non sembra un’iniziativa destinata ad esaurirsi con il tempo.

Tra l’altro pur continuando a prevedere e ad avvantaggiare  le inserzioni a pagamento, gli annunci gratis sono di tutto rispetto, con 10 foto inseribili e ben 4 planimetrie. Unica condizione limitativa è che ogni utente può inserire un solo annuncio gratis all’anno, e sarà conservato online per tre mesi.

Naturalmente abbiamo inserito subito il nostro annuncio, anche perchè in questo periodo pre-estivo bisogna essere attivi e presenti. E’ un buon momento per vendere in un paese turistico.

Ecco le condizioni per inserire un annuncio gratis su casa.it Leggi tutto »

Angolo cottura o cucina abitabile ?

La nostra vera stanza diurna - la cucinaNegli annunci di vendita spesso leggiamo: “cucina abitabile“. Non semplicemente cucina . Si aggiunge l’aggettivo abitabile, un paio di decenni fa assolutamente scontato, come indicativo di una miglior qualità della casa.

Infatti sempre più le moderne costruzioni non prevedono la cucina, ma l’angolo cottura, una parete di un ampia zona giorno dedicata alla preparazione del cibo.

E’ una questione di spazi. Se per mangiare c’è già il tavolo del soggiorno, perchè dedicare un’intera stanza alla cucina ? Con quello spazio utile si può fare un soggiorno grandissimo o addirittura aggiungere una cameretta all’abitazione.

Infatti anche nelle vecchie case, dove la famiglia cresce, succede spesso di sacrificare la cucina ad un angolo per far posto alla cameretta del nuovo nato.

Ma è un sacrificio, appunto, tollerato perchè si ha bisogno di spazio. Nelle nuove costruzioni invece l’angolo cucina è la risposta al costo crescente delle case e al rendere abitabili ed acquistabili una superficie minore di metri quadri rispetto a quanto richiederebbe l’appartamento con cucina. Leggi tutto »